Calciomercato Juventus: Sfuma Cissokho, il Valencia vicino al mancino del Lione -

Continuano ad arrivare colpi bassi nel calciomercato della Juventus. Dopo i patemi che il club bianconero sta soffrendo alla ricerca del top-player per l'attacco sembra sfumata anche la caccia all'oggetto dei desideri per la fascia sinistra. Aly Cissokho vicino alla firma con il Valencia. Lo riferisce l'Equipe che parla di oltre 7 millioni di euro offerti al Lione per acqustare il laterale mancino. Una cifra ancora inferiore rispetto ai 10 milioni chiesti dal presidente del club transalpino, Aulas, ma sufficienti per aprire una trattativa concreta che potrebbe chiudersi in pochi giorni.

LE RICHIESTE DEL LIONE " L'Olympique infatti, rispetto all'inflessibilit delle scorse settimane che aveva portato a mollare la pista sul giocatore sia il Napoli che l'Inter, che in diversi momenti si erano avvicinati al terzino sinistro, sta via via rivedendo le sue posizioni. La guerra ad oltranza con Cissokho non giova a nessuna delle due parti per cui il Lione ora ha preso in considerazione l'idea di cedere il giocatore, che vuole lasciare la Ligue 1 a tutti i costi, ad una cifra pi ragionevole. Il Valencia potrebbe chiudere l'operazione con 8,5 milioni ed assicurarsi il cartellino del giocatore che il Lione ha prelevato dal Porto tre stagioni fa per circa 15 milioni. La Juventus ha seguito a distanza la vicenda, convinta di poter subentrare negli ultimi giorni di mercato. Il grosso del budget a disposizione destinato all'acquisto dell'attaccante, impensabile spendere 9-10 milioni per l'esterno, ma c'era un certo ottimismo di poter fare l'affare ad una somma inferiore.

MANCA L'ALTERNATIVA A DE CEGLIE – Gli sviluppi della trattativa con l'inserimento sempre pi prepotente del Valencia hanno complicato i piani di Marotta e Paratici che avrebbero voluto regalare il giocatore a Conte. A sinistra al momento c' il solo De Ceglie, con l'alternativa di poter adattare Asamoah sulla corsia mancina, ma occorre un altro giocatore visti i tanti impegni stagionali. Kolarov sembra destinato a rimanere un sogno, per cui probabile che i bianconeri si "accontentino" di Federico Peluso. Il jolly dell'Atalanta sarebbe arrivato in ogni caso, ma viene considerato pi un rinforzo per la linea difensiva che un esterno puro. Il giocatore che ben si comportato anche con la Nazionale di Prandelli nell'amichevole con l'Inghilterra pu essere smistato come esterno di fascia ma non sono proprio le sue caratteristiche. Conte pensava di utilizzarlo come jolly, sperando di poter contare su un esterno di ruolo ma la prospettiva al momento sembra tramontata.

            





Articoli