La Juventus ci sta pensando: Sissoko alla Roma per Vucinic -

Che la Juventus miri a Mirko Vucinic non un mistero. A Conte, che ieri ha diretto il primo allenamento bianconero nel ritiro di Bardonecchia, il giocatore serbo piace per la sua versatilit in fase offensiva. Avendo ieri in allenamento provato Quagliarella da attaccante esterno, si capisce che a Conte servono giocatori tecnici in grado di fare la punta ma anche il centrocampista offensivo di fascia con continui inserimenti. Vucinic sembra incarnare quel tipo di giocatore e Marotta ci sta lavorando per accontentare il suo allenatore. Ma la Juventus ha anche un’altra necessit che quella di vendere, cedere, per far scendere il monte ingaggi e scremare la rosa. Tra questi, oltre Amauri (oggi il suo procuratore Poccetta ha fatto sapere che il brasiliano non si vuole muovere da Torino) c’ anche Momo Sissoko. La Juve deve togliersi qualche centrocampista dopo gli arrivi di Pirlo e Pazienza. Non riscattato Aquilani, restano Melo, Marchicio e Sissoko. Uno, forse due sono di troppo. Il maliano stato pi volte messo in lista di sbarco e potrebbe essere la carta giusta da girare alla Roma per arrivare a Vucinic. Bruno Satin, della Img, societ che cura gli interessi di Sissoko, diversamente dal figlio che aveva in passato dato segni di fastidio alla sua situazione in bianconero, ha toni concilianti: “Per quel che ne so la cosa, al momento, mi pare paradossale. Il giocatore piace a Conte, non penso quindi che la Juve se ne priver”.

.it






Articoli