Juventus, Agnelli sul caso Del Piero: “Alex ha deciso che sar l’ultimo anno” -

Juventus, Agnelli sul caso Del Piero: Alex ha deciso che sar lultimo anno calcioQuesta mattina il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha “ringraziato” il capitano, Alessandro Del Piero, durante l’odierna assemblea degli azionisti al Lingotto di Torino: “L’unico legame con le recenti case della Juventus, il Comunale, il Delle Alpi, lo Stadio Olimpico e lo Juventus Stadium, il nostro capitano Alessandro Del Piero, a cui io dedicherei un applauso in quanto ha fortemente voluto rimanere qui con noi ancora per un anno, il suo ultimo in bianconero”.

Dichiarazioni che hanno subito fatto discutere e che Agnelli ha dovuto pi attentamente argomentare, qualche ora pi tardi, durante la conferenza stampa di chiusura dei lavori: “Di fronte all’assemblea azionisti  era doveroso tributare un saluto al nostro capitano per quello che ha dato alla Juve. Il mio stato un riconoscimento a un grandissimo uomo e giocatore, espresso alla presenza di Boniperti, il presidente che ha firmato il primo contratto di Del Piero. D’altronde lo aveva detto lo stesso Alessandro che quello di maggio sarebbe stato l’ultimo accordo da giocatore con la Juve”. E su un eventuale progetto dirigenziale di Del Piero, 37 anni a novembre, ancora Agnelli: “Ne parleremo a tempo debito”.

Si trattava di ribadire sostanzialmente ci che il presidente disse lo scorso 5 maggio, giorno del rinnovo “in bianco” dell’ultimo contratto di Del Piero - 19 stagioni in bianconero, 682 presenze, 285 gol, con 5 campionati, Champions League e Coppa Intercontinentale 1996 nel palmares – ovvero che questa in corso sarebbe stata l’ultima stagione a Torino del capitano.

Eppure Alex meno di un mese fa aveva commentato cos, a Sky Sport, un eventuale ulteriore rinnovo contrattuale: “Mostrarmi il pallone della Champions un atto molto crudele – sorridendo, a margine della presentazione dei risultati del progetto di solidariet “Ale 10 Friends for Japan” – Indubbiamente, l’auspicio mio e di tutti quanti noi bianconeri quello di poter calciare presto quel bel pallone. Adesso, comunque, presto per parlare di un eventuale rinnovo, la stagione appena cominciata, aspettiamo ancora un po’ prima di intavolare questo discorso. Un mio futuro in America? Per il momento ci vado in vacanza. Mi auguro di rimanere alla Juve pi a lungo possibile”. Soltanto le prossime parole di Del Piero potranno chiarire la sostanziale impasse di oggi.






Articoli