Calciomercato Juventus: Idea Berbatov per l'attacco se fallisce la caccia a Llorente -

Da sempre il mondo del calciomercato offre affari possibili negli ultimi giorni di mercato e la Juventus potrebbe attingere proprio alle occasioni last-minute per rafforzare la squadra. Il tema sempre lo stesso: chi sar il nuovo attaccante? La caccia partita gi dalla fine dello scorso campionato ma finora sono stati tutti colpi sparati a vuoto. Nelle ultime ore spuntata un'idea nuova per il centravanti atteso da Conte, si tratta di Dimitar Berbatov, il bulgaro del Manchester United che con l'arrivo di van Persie alla corte di Ferguson si ritrovato catapultato in panchina. Non pu permettersi di tralasciare alcuna pista Marotta nell'inseguimento al bomber. Serve un top-player ed un top-player arriver. Non sar Cavani, sogno tramontato presto dopo un timido sondaggio con il Napoli, non pu essere pi van Persie o Suarez, ma cosa succederebbe se fallisse l'assalto a Llorente? Sul bomber basco si inserito infatti il Tottenham: Villas Boas vorrebbe affidargli le chiavi dell'attacco degli Spurs ed il club inglese in grado di superare l'offerta di 16 milioni fissata dalla Juventus per il cartellino del giocatore. Il presidente dell'Atletico Bilbao Urrutia lo ceder solo al miglior offerente e l'offerta non potr essere troppo pi bassa rispetto alla clausola rescissoria di 36 milioni. Tutt'altro che scontato che la Juve riesca a vincere l'asta per Llorente, cos come la pista che porta a Dzeko continua ad essere irta di difficolt. Resta in piedi la soluzione Pazzini ma l'attaccante dell'Inter potrebbe essere un'operazione parallela che non esclude un forte nome straniero. Berbatov potrebbe essere il nome a sorpresa da tenere in caldo se le cose si dovessero mettere male per Llorente. Sul bulgaro al momento l'unico rivale il Sunderland che ha pronta un'offerta di 5 milioni di sterline per il giocatore che il Manchester pag all'epoca 38 milioni di euro. Il costo dell'attaccante si assai svalutato nell'ultima stagione ed ora il nazionale bulgaro ha poco spazio in squadra e pochi possibili acquirenti fuori. Rifiutate le advances dello Zenit, Berbatov vuole giocare in Europa ed anche il Sunderland non lo entusiasma. Il bomber vorrebbe la Champions League, competizione che la Juventus potrebbe garantirgli. Con meno di dieci milioni il Manchester United sarebbe disposto a cederlo, il problema sarebbe l'ingaggio visto che il giocatore ha uno stipendio di 5 milioni all'anno. Se Berbatov accettasse una decurtazione la Juve sarebbe pronta ad offrirgli un triennale da 4 milioni netti all'anno, operazione fattibile considerato il risparmio sul costo del cartellino rispetto ad altri giocatori. Una pista pi praticabile, quella del bulgaro, rispetto a Negredo, altro nome circolato in queste ore. L'attaccante del Siviglia, gi a segno in Liga, gestito in Italia da Beppe Bozzo, lo stesso procuratore di Quagliarella, che con la Juventus ha un filo diretto. L'ipotesi del prestito oneroso con diritto di riscatto sarebbe praticabile ma il giocatore, che piace anche alla Fiorentina, non convince appieno Conte.

" .it                                   

 





Articoli