Calciomercato Juventus, Fernando Torres in cambio di Krasic? -

Perché non provarci? La Juventus tiene in caldo un nome nuovo per il prossimo calciomercato: Fernando Torres che, dopo oltre un anno al Chelsea, non ha reso secondo le aspettative. Appena tre gol con i londinesi, che potrebbero farlo rientrare nell'opera di ristrutturazione prevista per il prossimo anno. Come giocatore in uscita, si intende. Nonostante un curriculum di tutto rispetto che lo vede campione del Mondo e d'Europa in carica. Ragion per cui il Chelsea, pur mettendolo sul mercato, non intende certo regalarlo. Ed ecco che allora si fa strada la possibilità  di arrivare al bomber spagnolo mettendo sul piatto una pedina di scambio, quale Milos Krasic. Uno che di sicuro a fine stagione saluterà  i bianconeri. Con il suo inserimento nella trattativa, la Juve andrebbe a risparmiare una decina di milioni, versandone poco meno come costo del cartellino. Proprio il serbo é però entrato nel mirino della Lazio, già  intenzionata a prenderlo nel mese di gennaio. La sua clamorosa involuzione non si pone come ostacolo da parte del club capitolino, che può chiudere per otto milioni.

Sempre dall'Inghilterra giunge voce di un'offerta presentata all'Udinese per Mauricio Isla, altro obiettivo della Juve. I Reds si sarebbero fatti avanti con circa 15 milioni. Intanto Sebastian Giovinco, in un'intervista al Corriere dello Sport, ha parlato del proprio futuro anche in chiave bianconera. "Alla Juventus hanno pensato di prendere altre strade ma nulla é deciso; valuteranno le società  cosa fare. Io intanto penso solo al Parma, ma visto che sono a metà  tra due squadre il dubbio sul futuro c'é. Un giorno mi piacerebbe giocare con Messi; mi vedrei bene nel calcio spagnolo. Se arrivasse la proposta di un grande club straniero sicuramente la prenderei in considerazione perché mi piacerebbe molto fare un'esperienza fuori dall'Italia. Analizzo ogni occasione, tutto quello che mi stuzzica e per questo lascio aperta ogni porta, perché adesso nel mio futuro potrà  esserci qualsiasi cosa".

Adriano Ancona "“ .it






Articoli