Milan-Kakà, non è finita. Juve, Buffon rinnova fino al 2015 -

<strong>MILANO -</strong> In Spagna sono certi: Kakà al Milan non si farà. Ieri Adriano Galliani, a margine di un evento della Panini, ha annunciato: "Kakà è saltato per motivi fiscali". Le frasi dell'ad rossonero sono state commentate in maniera dura dalla stampa spagnola. Secondo il quotidiano 'Marca', i rossoneri da una settimana stavano alimentando un sogno che sapevano perfettamente essere impossibile da realizzare. Perché il Madrid non avrebbe accettato di dare il brasiliano in prestito gratuito. Nella capitale iberica sono oltremodo convinti che dietro la ventilata possibilità di riportare Kakà a Milanello ci siano le prossime elezioni politiche in Italia.<br />Florentino Perez ha stimato il giocatore 25 milioni di euro e da quella cifra non si muove. La verità è che il club di via Turati non si arrende, perché il mercato chiude il 31 gennaio alle 19:00 e con il passare dei giorni e le pressioni del calciatore sul club, il presidente del Real potrebbe abbassare in parte le sue richieste. Se tutto convergesse nella giusta direzione, il Milan è pronto a sferrare l'attacco finale per riportare il 'bimbo de Oro' alla corte di Massimiliano Allegri. E Mario Balotelli? Il suo futuro è in rossonero, più probabile a giugno che in gennaio.<br /> <br /><strong>JUVENTUS, BUFFON PROLUNGA FINO AL 2015 - </strong>Gianluigi Buffon rinnova fino al 2015. Andrea Agnelli e il capitano della Juventus incontreranno i giornalisti in conferenza stampa, mercoledì alle ore 15.00 presso la sala stampa dello Juventus Center di Vinovo. Nell'occasione verrà annunciato il rinnovo del contratto del portiere bianconero per altre due stagioni. La società intanto osserva i giovani del Sub-20 in programma in questi giorni in Sudamerica. I bianconeri hanno messo gli occhi sull'ecuadorenho José Cevallos (classe '95), detto il 'Panchito'. Il centrocampista offensivo dell'LDU di Quito ha tecnica e gran fisico. In Ecuador dicono che sia già fatta per un prestito annuale alla Juve per 1 milione e mezzo. In verità l'interesse c'è, ma nessun affare è stato chiuso soprattutto perché il giocatore è extracomunitario. In ogni caso i bianconeri ci stanno lavorando, la speranza è di chiudere a breve.<strong><br /><br />TOROSIDIS ALLA ROMA -</strong> "Vasilis Torosidis sta incontrando in queste ore i dirigenti della Roma che nel frattempo hanno trovato un accordo di massima con l'Olimpiakos". Con questo tweet la Roma ha comunicato di essere a un passo dall'acquisto del difensore della nazionale greca, classe 1985. Il club giallorosso, sempre con un 'cinguettio', ha poi sottolineato che "l'ufficialità del trasferimento è subordinata al superamento delle visite e all'accordo economico tra le parti".<br /><br /><strong>CANI AL CATANIA E' UFFICIALE -</strong> Edgar Cani è un nuovo giocatore del Catania. Il centravanti albanese sarà il vice-Bergessio. Il Catania attraverso una nota "comunica di aver sottoscritto, in data odierna, un contratto economico con il giocatore Edgar Çani, sino al 30 giugno 2016. Il calciatore, nel mese scorso, ha risolto unilateralmente il proprio rapporto professionale con la Società Polonia Varsavia. Nel rispetto dei regolamenti internazionali il giocatore ha facoltà di tesserarsi autonomamente e conseguentemente si rimarrà in attesa del Transfer Internazionale, che verrà rilasciato d'ufficio dalla Fifa, presumibilmente nel termine massimo di 20/30 giorni". Il giocatore sarà presentato oggi.<br /><strong><br />PER ZUCULINI SFIDA MILAN-NAPOLI -</strong> Adriano Galliani, ad rossonero, e Riccardo Bigon, ds dei partenopei, seguono Bruno Zuculini, 19 anni, centrocampista del Racing Avellaneda. "Confermo che i due club della Serie A hanno contattato un mio socio presente in Italia", afferma a tuttomercatoweb l'agente del calciatore. "Siamo in attesa delle prossime mosse delle società italiane  -  prosegue il procuratore -. L'Italia è sicuramente una destinazione gradita, siamo pronti a valutare il trasferimento ma siamo in attesa di una proposta ufficiale".<br /><br /><strong>RADOSEVIC-NAPOLI ALLE BATTUTE FINALI -</strong> Il Napoli è sempre più vicino a Radosevic, 19enne centrocampista croato dell'Hajduk Spalato. ''Con il Napoli c'è una trattativa molto avanzata, ma non è ancora chiusa. Manca poco per concludere l'affare. Radosevic, che ha esordito nella Nazionale croata a 17 anni, può essere un elemento valido per il campionato italiano. Ricorda a Gattuso, è un mediano centrale con caratteristiche difensive", ha detto a Radio Crc Marin Brbic, presidente dell'Hajduk. "Abbiamo parlato con Bigon - ha aggiunto Brbic - la trattativa non è definita del tutto. Speriamo che Radosevic arrivi a fine di gennaio. Personalmente spero di concludere tutto in due, al massimo tre giorni".<br /><strong><br />RETROSCENA, RONALDO AL BARCA - </strong>Cristiano Ronaldo avrebbe potuto essere un giocatore del Barcellona. A rivelarlo è stato Joan Laporta in un'intervista a 'Radio Marca'. Laporta ha spiegato che Jorge Mendes offrì il portoghese al Barca quando Ronaldo era allo Sporting Lisbona. "In quel momento però non potevamo spendere" ha sottolineato Laporta, quindi Cristiano Ronaldo andò al Manchester United. Mendes, poi, l'anno successivo offrì José Mourinho. In quella occasione Laporta rispose spiegando che era già stata presa la decisione di promuovere Guardiola.




Articoli