Juventus, Pirlo nel mirino di Tottenham e Real Madrid. Milan su Rami -

<strong>ROMA </strong>- L'ottima prova di Pirlo contro il Milan ha riaperto le voci di mercato sulla stampa inglese: secondo il 'Daily Mail' al regista bianconero, in scadenza di contratto con la 'Signora' sarebbe molto interessato il Tottenham di Villas-Boas. Il giornale inglese, però, non dimentica che c'è anche il Real Madrid di Ancelotti che segue con interesse la vicenda Pirlo, spiegando che il tecnico italiano sarebbe felice di averlo con lui, ma sottolineando l'abbondanza di centrocampisti che c'è tra i 'blancos'. Anche al giocatore non dispiacerebbe tornare a lavorare con Ancelotti dopo i tempi del Milan. Secondo il quotidiano portoghese "A Bola", infine, anche al Chelsea di Mourinho  piacerebbe il regista della Juventus.<br /><br />Tra Pirlo e la Juve tutta era filato liscio fino alla partita con il Verona, quando il giocatore, dopo essere stato sostituito, aveva lasciato subito il campo: Conte non aveva gradito e aveva stabilito la regola che da quel momento tutti i calciatori bianconeri sostituiti dovessero rimanere in panchina fino alla fine della partita. Marotta si era poi affrettato a gettare acqua sul fuoco, dicendo che "non esisteva alcun caso Pirlo" e che del rinnovo del contratto si "sarebbe parlato serenamente, tra febbraio e marzo".<br /><br />Un altro giocatore è oggetto del desiderio di molti club. Si tratta di Adil Rami, in rotta con il Valencia. Secondo il sito del quotidiano spagnolo 'Marca', il difensore francese, classe '85, ha una valutazione tra i 7 e gli 8 milioni di euro e per lui il club iberico avrebbe già ricevuto due offerte dall'Italia. Il Milan, che ha problemi in difesa, sarebbe pronto a ingaggiarlo con la formula del prestito con opzione di acquisto. Rami, che ha litigato con il tecnico Djukic, è stato sospeso dal Valencia. Piace anche al Marsiglia e ai russi del Rubin Kazan.




Articoli