Calciomercato Juventus, Buffon: “Non siamo favoriti”. Ma intanto ecco Valencia del Manchester United! -

Il calciomercato della Juventus procede spedito, nonostante le smetite di rito. E se Gianluigi Buffon, sulla scia delle dichiarazioni di Antonio Conte, sostiene che i bianconeri non sono i favoriti per lo scudetto, Marotta si muove perché il sogno si realizzi: sembra infatti molto vicino l’acquisto di Valencia del Manchester United.

Alla Juventus non vogliono proprio sentir parlare di Scudetto. E non si sentono per nulla i favoriti nella corsa al titolo. Si tratta ovviamente di una tattica comunicativa, perché la Juventus quest’anno si sta dimostrando una grandissima squadra, e, tenendo conto dei risultati, non può che essere una delle pretendenti per la vittoria finale. Ma Gianlugi Buffon, in un’intervista al Il Mattino, ha ancora una volta spiegato che i bianconeri non si sentono favoriti:
"Noi non ci riteniamo favoriti. E’ un buon momento, c'é continuità  di gioco e risultati, però mancano ancora troppe partite. Nello scorso campionato, di questi tempi, eravamo a due punti dalla vetta. Piuttosto, abbiamo un vantaggio di due punti sulla quarta: antenne dritte. Abbiamo un vantaggio, però ora si apre il periodo in cui ci sarà  spazio solo per il campionato, le coppe riprendono in febbraio: sarà  ancora più dura. Gioco alla Juve da undici anni e credo di aver avuto sempre un atteggiamento altruista: é la qualità  che consente risultati importanti. La squadra ha messo l'ego in soffitta, ragioniamo tutti in maniera altruistica. Ci mettiamo a disposizione dei compagni, é il gruppo che vince".
Piedi per terra insomma. Buffon é consapevole della forza del gruppo della Juventus, ma sa anche che sarà  dura arrivare per primi al traguardo finale. E non a caso la dirigenza juventina si sta muovendo in queste ore per rinforzare ulteriormente la squadra.

Conte non é contento di Krasic, e la Juventus lascerà  andare via il serbo, che sta trovando pochissimo spazio quest’anno. Tuttavia la forte ala dovrà  essere sostituita nell’organico e l’idea é quella di scambiare Krasic con un altro talentuoso giocatore di fascia: Antonio Valencia, centrocampista ecuadoriano 26enne del Manchester United. Al momento l’esito più probabile della trattativa é uno scambio di prestiti fino a giugno, e poi se ne riparlerà . In questo modo entrambi i club potranno valutare con calma l’operato di due ottimi giocatori, che al momento non stanno rendendo come potrebbero, ma a cui l’aria di un nuovo campionato potrebbe donare nuovi stimoli per tornare a essere i grandi giocatori della stagione passata.

 

Radazione – .it






Articoli