Calciomercato Juventus: Alex il presente, Camporese il futuro -

Da colpo sicuro del calciomercato estivo della Juventus, Alex é rimasto al Chelsea diventando la quarta scelta di Villas Boas, che al difensore brasiliano preferisce sistematicamente i vari Terry, Luiz e Ivanovic. Ecco perché il forte centrale ex Psv é tornato prepotentemente nell’orbita dei bianconeri in vista della sessione invernale di riparazione: certo, nel frattempo Marotta aveva sondato altre piste (da Rhodolfo, che dovrebbe comunque arrivare a Torino, a Gary Cahill), ma é innegabile che fino a poche settimane fa in cima alla lista delle priorità  di Conte ci fosse proprio Alex.

Il giocatore ha ribadito recentemente al Sun che alla Juventus ci verrebbe anche a piedi: “Il mio agente ha parlato con la Juventus, giocare a Torino sarebbe una splendida opportunità  per me”. Anche perché in bianconero Alex la certezza di una maglia di titolare, visto che Conte utilizzerà  sempre più spesso Chiellini sulla fascia sinistra, con Bonucci e Barzagli a presidiare il centro della difesa senza un vero sostituto affidabile (in rosa rimane solo Sorensen). Per meno di 10 milioni di euro l’affare si può chiudere, anche perché il Chelsea non opporrà  resistenza: attenzione però al Tottenham, pronto a investirne 18 per convincere il brasiliano e Drogba a trasferirsi dall’altra parte di Londra.

Ma la Juventus guarda anche al futuro e a breve dovrebbe bloccare il 19enne Camporese, difensore della Fiorentina e dell’Under 21 che dopo il convincente esordio la scorsa stagione non ha ancora avuto la possibilità  con Mihajlovic di confermare quanto di buono mostrato finora.






Articoli