Calciomercato Juventus: Al posto di Pazzini si punta su Osvaldo -

Il top-player del calciomercato della Juventus sar chi sar, se sar: Llorente, Dzeko, Damiao, Cardozo o chiss chi. Magari anche nessuno, se entro il 31 agosto non si riuscir a chiudere un affare vantaggioso, cos come neanche si pu escludere a priori che qualche pezzo da 90 possa arrivare a gennaio anzich subito ma a prescindere da tutte queste considerazione il club bianconero orientato a prendere un altro attaccante. In pratica riuscire a fare quello che non si potuto concretizzare con Pazzini, passato al Milan. Conte vuole un'altra punta affidabile, di peso, col fiuto del gol e spinge per avere Osvaldo.

ROVESCIATA MEMORABILE – I tifosi juventini ancora ricordano un gol straordinario in rovesciata che il bomber " all'epoca solo argentino, successivamente diventato italiano " realizz a Torino con la maglia della Fiorentina. Da allora Osvaldo cresciuto e non poco ma oggi alla Roma ha poco spazio. Ufficialmente il giocatore fa sapere di voler rimanere alla corte di Zeman, convinto com' che Totti a parte tutti gli altri il posto se lo giocheranno, ma l'impressione che il boemo non lo veda pi di tanto nei suoi schemi. Con Destro titolare (semi) inamovibile per l'ex viola che la Roma ha prelevato dalla Liga spagnola pagandolo circa 16 milioni di euro la panchina sembra una destinazione naturale. Tanto pi che i giallorossi non hanno neanche competizioni europee: niente coppe, meno partite, pu accontentarsi solo della  vetrinetta della coppa Italia e di qualche comparsata Osvaldo?

SE IL TOP-PLAYER NON ARRIVA –  La Juventus vorrebbe mettere in cassaforte un attaccante importante anche per cautelarsi dai possibili sviluppi negativi nella caccia al bomber principe dall'estero. Che succede se va male con Llorente? Le alternative si stanno assottigliando giorno dopo giorno, meglio prendere subito Osvaldo che verrebbe buono in ogni caso. Cos come avrebbe preso volentieri Pazzini, come ha sempre rivelato il dg Marotta, ora nel mirino c' l'italoargentino che entrato anche nel giro della Nazionale di Prandelli. L'operazione possibile sulla base del prestito oneroso: alla Roma, qualora ci fosse l'ok di Zeman, non dispiacerebbe rinunciare ai soldi dello stipendio di Osvaldo e prendere qualche milione per prestarlo alla Juve. Decisiva sar l'ultima settimana di mercato, quando si sapr se il famigerato top-player arriver o meno, ma la Juventus sa di poter aspettare. Con Milan e Inter che hanno completato la rosa offensiva non ci sono rivali per Osvaldo.

                                           

 

 





Articoli